Home » - IN EVIDENZA » Michele Davino… “il Capitano”!

Michele Davino… “il Capitano”!

«Ho iniziato a fotografare direttamente sott’acqua e a quel punto davvero nulla è stato più come prima. La fotosub è riuscita a raccogliere tutte le mie passioni: quella per il mare, quella per la natura, quella della creatività…». Fedeli al detto “dulcis in fundo”, non potevamo che dedicare la 12^ e ultima puntata di “Cartoline dal Mare di Sotto” a Michele DAVINO…il CT “Capitano” della nazionale di Fotosub Campione del Mondo in carica. “Capitano…oh nostro Capitano!”

A cura della Redazione

«La prima volta che ho fotografato è stato sott’acqua e veramente nulla è stato più come prima. La fotografia subacquea è riuscita a raccogliere tutte le mie passioni: quella per il mare, quella per la natura, quella creativa nel poter sognare le foto che avrei cercato di fare l’immersione successiva, fino ad arrivare a quella sportiva nel mettersi in competizione con gli altri nel senso più nobile del termine.»

«Molte sono state le rinunce, ma l’emozione di portare a casa qualche buono scatto che avevi immaginato durante le notti insonni, le ha sicuramente ripagate tutte!»

Michele – aggiungiamo noi – non è estraneo a sortite culturali un po’ in tutti i campi della comunicazione, come quando ha scritto a quattro mani con un grande primatista di apnea, Andrea Zuccari, un fortunato libro illustrato della nostra serie de “i libri di SerialDiver” dall’emblematico titolo “Fotografare in Apnea e Snorkeling”: anche in quel caso, un’interpretazione del tutto precorritrice e particolarmente giovane del moderno universo dell’immagine sottomarina. Forse l’essenza stessa del suo attuale rapidissimo divenire, con l’espansione a macchia d’olio delle fotocamere compatte, prima; e la diffusione delle scafandrature per smartphone, assai prossima ad affacciarsi sulla scena.

«Nuovi progetti?», pare domandarsi come fosse in noi, per poi rispondersi (e risponderci) con questa sintesi: «Ora sto lavorando con una modella nuova che però, stando al regolamento attuale, mi accompagnerà al Campionato Italiano soltanto nel 2033 quando diventerà maggiorenne. Sono convinto che in quell’occasione dovremo confrontarci anche con il suo bellissimo fratello maggiore!»

Ed è con questo “Capitano…o nostro Capitano!” che ci (e vi) salutiamo: la serie di “Cartoline dal Mare di Sotto” si conclude con questa puntata!

Un ciclo si compie, ma nulla si chiude: verranno altre idee.

Teneteci d’occhio e buona estate!

 

Link all’intervista completa: https://youtu.be/ine6WMM8iqo

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Login

Lost your password?