L'unico portale giornalistico dedicato a tutte le forme d'immersione subacquea | The only journalistic web portal dedicated to all forms of underwater diving
Home » ARCHIVIO » Memoria del passato, radici nel futuro

Memoria del passato, radici nel futuro

«È stato questo il titolo dell’apertura della Gran Loggia di quest’anno, dedicata ai 300 anni della Massoneria moderna nel mondo, che ha celebrato con una manifestazione l’appartenenza di Maiorca all’istituzione…», racconta Leonardo D’Imporzano. Ed ecco anche quella che fu la sua videointervista a Enzo Maiorca

di e con Leonardo D’Imporzano. Foto apertura Romano Barluzzi.

Si è svolta al Palacongressi di Rimini il 7, l’8 e il 9 aprile scorso la “Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia”, la più numerosa obbedienza massonica della Penisola che vede tra le colonne con tanto di grembiule e guanti oltre 23.000 italiani.
Perché ne parliamo sulle pagine di “SerialDiver”? Perché tra i tanti nomi noti e meno noti, tra cui Arnoldo Foà, il celebre Antonio De Curtis in arte Totò, Giosuè Carducci, il sindaco di Roma Ernesto Nathan, il papà di Corto Maltese Hugo Pratt, scrittori come Kipling, Arthur Conan Doyle, Oscar Wilde e ancora astronauti come John Glenn e Edwin Aldrin, c’è anche un mito della subacquea: Enzo Majorca, che apparteneva alla Loggia “Archimede” di Siracusa.
E proprio l’apertura della Gran Loggia di quest’anno, dal titolo “La Memoria del passato, le radici nel futuro”, dedicata ai 300 anni della Massoneria moderna nel mondo, ha celebrato con una manifestazione l’appartenenza di Majorca all’istituzione.
Una sentita cerimonia che ha visto sul palco la moglie, Maria, e la figlia Patrizia, che hanno ricevuto dalle mani del Gran Maestro Stefano Bisi, la più alta onorificenza del GOI, la “Giordano Bruno”. Un lungo ricordo di Patrizia ha suggellato il momento che era stato aperto dalla video-intervista di Leonardo D’Imporzano.
«Una lunga intervista raccolta qualche anno fa – ci dice Leonardo – che negli ultimi mesi è stata richiesta da molti, televisioni comprese e che ho donato gratuitamente e volentieri a tutti perché le parole di Enzo sono in primis un grande patrimonio per la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione del nostro Mare, con la “Emme” maiuscola, come a lui piaceva proprio indicarlo».
(Il video della cerimonia: https://youtu.be/BACr4nVXldk?t=8m55s . L’intervista di Leonardo D’Imporzano a Enzo Maiorca: https://www.youtube.com/watch?v=Vn9C4AvTtA4)

Author: Leonardo D'Imporzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.



Login