Home » APNEA e FREEDIVING » Gli atleti azzurri non si fermano!

Gli atleti azzurri non si fermano!

Ancora grandi risultati ai mondiali di apnea 2015 a Ischia

A cura della Redazione

Nella specialità CWT BP, assetto costante con due pinne, al 1° Campionato del Mondo di Apnea in svolgimento a Ischia, l’Italia conquista, nella giornata di ieri, una medaglia d’oro, in campo maschile con Michele Giurgola, con – 93 metri in 2’54’’, dopo l’argento nel CWT.
In seconda posizione e quindi medaglia d’argento Vincenzo Ferri con – 84 metri, in 2’45 e terzo Remy Dubern, atleta francese con – 81 mt.
Nella gara femminile vittoria e medaglia d’oro per Chiara Obino con – 67 metri in 2’27’’, dopo l’argento nella gara CWT con monopinna, seconda la turca Sahika Ercumen, con – 60 metri in 2’09”, e terza la venezuelana Karla Mendez, con – 47 metri in 1’44”.
Nella giornata di oggi, nuovo record del Mondo e medaglia d’oro, per la fortissima Alessia Zecchini che nella gara CNF, costante senza attrezzi, raggiunge i – 58 metri in 3’01’’. Al secondo posto Sophie Jacquin, francese, con – 49 metri in 2’02’’. Terza la bravissima turca Sahira Ercumen che sale per la terza volta in tre gare sul podio.
In campo maschile, sempre in questa disciplina molto impegnativa, è il francese Remy Dubern, con – 65 metri in 2’33” a vincere la medaglia d’oro, secondo l’italiano Michele Giurgola, che aveva dichiarato – 68 metri, e ne raggiunge – 65 in 2’42”, per una prestazione finale di – 62 metri.
Al terzo posto troviamo il turco CanMehmet Arikok, con la profondità dichiarata di – 55 metri in 2’20”.
Domani, dalle ore 9.00, ultima giornata di gara con il Jump Blu.

SerialDiver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Login

Lost your password?