Home » ARCHIVIO » Eudi Show 2016

Eudi Show 2016

Tre giorni di full immersion alla scoperta dell’incredibile mondo della subacquea.

A cura della Redazione

A conclusione di Eudi Show 2016, con i dati pervenuti dall’organizzazione, 33.000 visitatori più 8% rispetto al 2015 e 250 espositori diretti o rappresentati, si può dire che questa 24° edizione della più importante manifestazione italiana del settore sia stata “promossa a pieni voti”.
Già a partire dalla prima giornata, il venerdì, si era vista un’affluenza superiore rispetto a gli altri anni. D’altra parte il calendario degli eventi, divisi nei vari spazi a loro dedicati, Università Foto & Video e Master della Subacquea per gli approfondimenti e i due palchi, Nettuno e Oceano per le varie presentazioni ed eventi tutti molto interessanti e coinvolgenti, valeva da solo il biglietto d’ingresso alla scoperta di questo incredibile mondo della subacquea. E in particolare a tutto quello che di meglio che può servire per questa appassionante attività: pinne, mute, jacket, erogatori, torce, custodie per macchine fotografiche e video e accessori di ogni tipo. Importante e piacevole la disponibilità e la competenza dimostrata dal personale dei vari stand nel fornire informazioni e materiale tecnico a supporto dei prodotti rappresentati. Nutrita anche la presenza delle varie scuole e didattiche, dei diving e dei tour operator, oltre che della stampa specializzata.
Numerosi anche gli espositori del settore dell’apnea che, oltre a proporre le loro novità, hanno presentato eventi e personaggi di levatura internazionale come Nery Guillaume, grande campione di apnea che ha proposto, insieme a un altro grande dell’apnea, Umberto Pellizzari, il racconto delle sue avventure, dei suoi numerosi record, delle sue tecniche di allenamento e della sua visione dell’apnea che lo ha portato fino alle frontiere dei limiti umani.
Parlavamo di Pellizzari e quindi è d’obbligo parlare di “Momentum”, un film documentario, un omaggio appassionato ed emozionante sul mondo dell’apnea che ha visto la compartecipazione di ben sedici atleti di levatura internazionale. Cos’è l’apnea, tutto questo in un film destinato a segnare una tappa importante nella cinematografia subacquea e che è stato presentato in anteprima sul Palco Oceano, presenti produttore, regista, direttore della fotografia e molti protagonisti come lo stesso Pellizzari ed Enzo Maiorca.
Lo stesso Enzo ha poi presenziato, insieme alla figlia Patrizia, alla consegna del Premio di laurea dedicato all’indimenticabile Rossana Majorca.

Anche Serial Diver e mediAterraneum erano presenti con un proprio desk che è stato un importante punto di riferimento e di confronto per i nostri collaboratori e lettori. Nella giornata di sabato è stato anche presentato, al Palco Nettuno, il libro “Fotografare in Apnea e Snorkeling” edito dalla nostra casa editrice mediAterraneum e scritto da Michele Davino atleta/fotografo plurimedagliato nelle gare di fotografia subacquea e da Andrea Zuccari campione di apnea con all’attivo diversi record in questa disciplina. Una guida alla fotografia in apnea e snorkeling, pensata per i neofiti ma adatta anche ai più esperti che ha avuto subito un grosso successo.
Ricchissimo anche il calendario dedicato alla fotografia subacquea che sarà trattato prossimamente, sempre su Serial Diver.
Eudi Show 2016 chiude con un bilancio positivo e ci da appuntamento al 2017, con tantissime novità, per un’altra grande e importante edizione, che segna i 25 anni di vita di questa appassionante kermesse.

SerialDiver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Login

Lost your password?