Home » DIVING » Diving in Elba

Diving in Elba

a cura di Mario Genovesi

Tre sedi all’Elba:
Sede Portoferraio: c/o Hotel Club Airone****
Sede Biodola: c/o Hotel Hermitage*****
Sede Procchio: Piazza del Mare (spiaggia di Procchio)
Responsabile: Riccardo Buralli

 

Anno inizio attività: 2000
Telefono: +39 347.3715788
Apertura: aprile-ottobre
Email: info@divinginelba.com
www.divinginelba.com

Servizi: Corsi subacquei di tutti i livelli, inclusi corsi tecnici e scuola sub per bambini. Collaborazione con le principali strutture ricettive dell’Isola d’Elba per organizzazione di soggiorni sia per singoli/famiglie che per gruppi e scuole subacquee.
Imbarcazioni: 4 gommoni di cui 3 da 7,5 mt. Motorizzati 200 cv e 1 da 9 mt. Motorizzato 2×150 cv.
Noleggio: è possibile noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria.
Attrezzature: 100 bombole di cui 60 da 15 LT bi-attacco DIN/INT, 25 da 12 LT bi-attacco DIN/INT, 5 da 10 lT, 5 da 5 Lt e 5 da 7 LT.
Immersioni consigliate: oltre 25 punti d’immersione lungo tutto il versante nord dell’isola e in più anche a Pianosa, vedi cartina sul sito.
Altro: Agevolazioni sull’acquisto di biglietti per il traghetto, servizio di navetta gratuita dal porto al diving center e scontistiche su servizi di vario genere.

Diving in Elba è una società operante all’Isola d’Elba da oltre 15 anni durante i quali ha sviluppato costantemente la propria attività arrivando oggi a contare ben 3 sedi operative lungo il versante Nord e un punto di appoggio sul versante Sud per sfruttare al meglio le potenzialità dell’isola e garantire ai propri clienti la possibilità di non perdere mai una giornata d’immersioni.
La sede principale si affaccia sulla stupenda spiaggia di sabbia di Procchio nel Comune di Marciana e si trova all’interno di un centro sportivo che offre anche piscina, sala massaggi, aerobica e palestra.
Le altre 2 sedi sono all’interno di prestigiosi alberghi quali l’Hotel Hermitage, un 5 stelle famoso in tutto il mondo per la posizione incredibile, incastonato nella scogliera del Golfo della Biodola, il più suggestivo di tutta l’Isola e infine l’Hotel Airone a Portoferraio, 4 stelle molto curato che offre però ai clienti del diving prezzi assolutamente competitivi tanto da essere diventato un punto di riferimento per numerosi gruppi subacquei provenienti da tutta Italia.
Le posizioni strategiche delle basi Diving in Elba garantiscono la possibilità di scegliere i migliori punti d’immersione, tra questi il rinomato “Scoglietto di Portoferraio”, una riserva marina da oltre 40 anni.
Dal 2013 è stata aperta anche l’Isola di Pianosa alle immersioni, una zona rimasta incontaminata per centinaia di anni e per questo un vero paradiso subacqueo. La ricchezza della fauna è incredibilmente abbondante, sono praticamente stanziali: banchi di barracuda e dentici, enormi cernie, corvine e durante il periodo estivo si può assistere al passaggio delle aquile di mare che vengono a riprodursi in queste acque cristalline.
Diving in Elba ha acquistato un mezzo veloce da 9 metri con doppio motore ed elevato confort di bordo per poter raggiungere questo sito in soli 40 minuti.
Questo potente gommone si va ad aggiungere agli altri 3 già di proprietà della società per una flotta in grado di ospitare oltre 50 subacquei ad ogni uscita.

About Mario Genovesi

Fotografo e giornalista, da sempre ama l’acqua, quella dolce, dove è nato, Mantova e quella salata dove si è immerso in giro per il mondo per lavoro e per passione. Investe tutto se stesso nel giornalismo legato a questo elemento con il risultato che dopo vent’anni di lavoro si ritrova punto a capo ma con una causa vinta, che soddisfazione...
Mario Genovesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Login

Lost your password?